Ultima modifica: 1 giugno 2016

Scuola e Lavoro

Sezione dedicata ai percorsi formativi in ambiente lavorativo.

Dal 2015/16 lo stage assume una nuova veste, denominata Alternanza Scuola e Lavoro.

In applicazione della legge 1’7 del 2015 anche i licei devono fornire ai loro studenti un percorso di 200 ore di alternanza scuola e lavoro.

 

Una nuova modalità di collegamento della scuola con il lavoro

L’alternanza scuola-lavoro consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro art.4 D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 77

 

Formazione in ambito della sicurezza

Per poter svolgere il percorso di alternanza scuola-lavoro occorre conseguire la certificazione CSSL (Certificazione Sicurezza Studenti lavoratori) dopo aver seguito un corso sulla sicurezza e aver svolto un test online.

Nell’Area Formazione è possibile accedere alle informazioni e ai materiali sulla sicurezza.

 

Progetti 2015/16

 


Torna su