Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > Archivio contenuti > Alternanza > Il Liceo Tosi premiato a Palazzo Giustiniani a Roma alla XVI edizione del Premio Sapio
Ultima modifica: 23 maggio 2018

Il Liceo Tosi premiato a Palazzo Giustiniani a Roma alla XVI edizione del Premio Sapio

Una delegazione del blog ATBlogJob ( Progetto Alternanza scuola lavoro Comunicare 3.0 classe 3F) e della redazione del giornalino d’Istituto La voce degli studenti ha partecipato il 22 maggio ultimo scorso alla cerimonia conclusiva per l’Assegnazione del Premio Sapio XVI edizione, nella cornice speciale di Sala Zuccari a Palazzo Giustiniani a Roma. Il vero protagonista, quest’anno, dell’edizione del prestigioso Premio è stato il valore umano e individuale del lavoro di ricerca scientifica e tecnologica poichè, come ha evidenziato in apertura  il presidente del Gruppo Sapio, “troppo spesso tutte le attenzioni vengono rivolte ai risultati e agli esiti delle attività di ricerca – continua – ciò che davvero conta sono i singoli individui, donne e uomini, che si dedicano a questa attività. Non vanno mai perse di vista le loro esigenze e le loro aspettative. Ancora più che altrove, è la persona che deve essere messa al centro; ed è questa la finalità più profonda del Premio”..Gli studenti Erika Cangemi ed Enrico Forte, accompagnati dalla Prof.ssa Rosanna Pozzi, hanno ricevuto dalle mani del Presidente del Gruppo Sapio, dott. Alberto Dossi, una “menzione speciale per l’impegno e le competenze messe in campo” nella stesura di articoli, resoconti e video su tematiche scientifiche e partiche green. La sinergia tra diverse aree di studio e settori del sapere, passione per la scrittura e la cultura umanistica da un lato, interesse per le scienze, l’ecoinnovazione e la ricerca dall’altra, hanno contribuito alla diffusione della cultura scientifica in ambito scolastico e in rete.

Una delegazione del blog ATBlogJob ( Progetto Alternanza scuola lavoro Comunicare 3.0 classe 3F) e della redazione del giornalino d’Istituto La voce degli studenti ha partecipato il 22 maggio ultimo scorso alla cerimonia conclusiva per l’Assegnazione del Premio Sapio XVI edizione, nella cornice speciale di Sala Zuccari a Palazzo Giustiniani a Roma. Il vero protagonista, quest’anno, dell’edizione del prestigioso Premio è stato il valore umano e individuale del lavoro di ricerca scientifica e tecnologica poichè, come ha evidenziato in apertura  il presidente del Gruppo Sapio, “troppo spesso tutte le attenzioni vengono rivolte ai risultati e agli esiti delle attività di ricerca – continua – ciò che davvero conta sono i singoli individui, donne e uomini, che si dedicano a questa attività. Non vanno mai perse di vista le loro esigenze e le loro aspettative. Ancora più che altrove, è la persona che deve essere messa al centro; ed è questa la finalità più profonda del Premio”..Gli studenti Erika Cangemi ed Enrico Forte, accompagnati dalla Prof.ssa Rosanna Pozzi, hanno ricevuto dalle mani del Presidente del Gruppo Sapio, dott. Alberto Dossi, una “menzione speciale per l’impegno e le competenze messe in campo” nella stesura di articoli, resoconti e video su tematiche scientifiche e partiche green. La sinergia tra diverse aree di studio e settori del sapere, passione per la scrittura e la cultura umanistica da un lato, interesse per le scienze, l’ecoinnovazione e la ricerca dall’altra, hanno contribuito alla diffusione della cultura scientifica in ambito scolastico e in rete.


Torna su