Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > Archivio contenuti > In evidenza: notizie in primo piano > CONCORSO EconoMia a Trento. ..ed è subito podio !!!
Ultima modifica: 12 maggio 2018

CONCORSO EconoMia a Trento. ..ed è subito podio !!!

All’edizione 2018 del prestigioso concorso hanno parecipato 937 studenti di 120 scuole secondarie di tutto il territorio nazionale, una studentessa del nostro Liceo è risultata tra i 20 vincitori!
Elisa Andriollo  di IV C, sarà  premiata il prossimo 2 giugno durante il Festival dell’Economia di Trento.

Congratulazioni vivissime ELISA!!!

Un particolare ringraziamento va alla prof.ssa Valeria Valentini, docente di Economia, per il prezioso  contribuito alla preparazione disciplinare  e soprattutto per aver saputo trasmettere la passione per una disciplina non curricolare nel percorso del liceo scientifico.

La mia esperienza

Nel mese di aprile ho partecipato al concorso di Economia promosso dalla città di Trento. Ho trovato il tema di quest’anno: “lavoro e tecnologia” assolutamente attuale e facilmente rispecchiabile nella realtà, e questo mi ha molto incuriosita ed appassionata. Quest’esperienza mi ha avvicinata all’economia, materia che mi ha sempre affascinata, ma alla quale non mi ero mai dedicata.

Questo aspetto però non è stato un ostacolo perché grazie alla professoressa Valentini, che ha seguito me e gli altri due ragazzi iscritti al concorso, sono riuscita a comprendere tutte le nozioni più “tecniche” ed acquisire una conoscenza di base adeguata.

Elisa Andriollo

La partecipazione del nostro Istituto al Concorso EconoMia, ha consentito di raggiungere un bellissimo traguardo. A questa edizione hanno preso parte 3 studenti della IV C, Andriolo Elisa, Cannizzaro Giulia e Riccardo Zorzi, tutti e tre piazzandosi in ottime posizioni nella prima fase su 937 partecipanti di scuole secondarie superiori italiane, dai licei, agli istituti tecnici alla formazione professionale.

La nostra Elisa Andriollo, però, è risultata tra i vincitori che saranno premiati il prossimo 2 giugno, nell’ambito del Festival dell’Economia.

Inoltre, con questo importante riconoscimento alla gara, i migliori piazzati tra i 20 vincitori, oltre al soggiorno a Trento nei giorni del Festival e all’assegno di 200 euro, riceveranno un ulteriore premio da parte del Ministero e la possibilità di essere inseriti nell’Albo nazionale delle eccellenze.

Un traguardo importante, che rappresenta solo l’inizio della sfida che ci vedrà impegnati anche in futuro al fine di favorire sempre più l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica; sottolineare la vocazione al dialogo dell’economia con le discipline degli altri ambiti storico-filosofico, quantitativo, linguistico ed infine diffondere l’interesse per temi economici.

                                                                                                                                                                                                                                       (V.Valentini)
Per saperne di più.

La mia esperienza

Nel mese di aprile ho partecipato al concorso di Economia promosso dalla città di Trento. Ho trovato il tema di quest’anno: “lavoro e tecnologia” assolutamente attuale e facilmente rispecchiabile nella realtà, e questo mi ha molto incuriosita ed appassionata. Quest’esperienza mi ha avvicinata all’economia, materia che mi ha sempre affascinata, ma alla quale non mi ero mai dedicata.

Questo aspetto però non è stato un ostacolo perché grazie alla professoressa Valentini, che ha seguito me e gli altri due ragazzi iscritti al concorso, sono riuscita a comprendere tutte le nozioni più “tecniche” ed acquisire una conoscenza di base adeguata.

Elisa Andriollo

La partecipazione del nostro Istituto al Concorso EconoMia, ha consentito di raggiungere un bellissimo traguardo. A questa edizione hanno preso parte 3 studenti della IV C, Andriolo Elisa, Cannizzaro Giulia e Riccardo Zorzi, tutti e tre piazzandosi in ottime posizioni nella prima fase su 937 partecipanti di scuole secondarie superiori italiane, dai licei, agli istituti tecnici alla formazione professionale.

La nostra Elisa Andriollo, però, è risultata tra i vincitori che saranno premiati il prossimo 2 giugno, nell’ambito del Festival dell’Economia.

Inoltre, con questo importante riconoscimento alla gara, i migliori piazzati tra i 20 vincitori, oltre al soggiorno a Trento nei giorni del Festival e all’assegno di 200 euro, riceveranno un ulteriore premio da parte del Ministero e la possibilità di essere inseriti nell’Albo nazionale delle eccellenze.

Un traguardo importante, che rappresenta solo l’inizio della sfida che ci vedrà impegnati anche in futuro al fine di favorire sempre più l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica; sottolineare la vocazione al dialogo dell’economia con le discipline degli altri ambiti storico-filosofico, quantitativo, linguistico ed infine diffondere l’interesse per temi economici.

                                                                                                                                                                                                                                       (V.Valentini)
Per saperne di più.


Torna su